Assicurazione per moto da strada, ecco le più convenienti!

Stai cercando, in vista della scadenza della tua attuale polizza, un preventivo economico per assicurare la tua moto. Vuoi risparmiare, ma nello stesso tempo vuoi essere sicuro di trovarti in buone mani!
Eccoti allora dei consigli per risparmiare e una mini-guida alla ricerca delle assicurazioni per moto più convenienti.

Online o tradizionale?

Questa, ormai, è una delle domande che sempre più spesso le persone che devono attivare una polizza si domandano. Sappiamo tutti che le assicurazioni online risultano molto spesso più economiche, perciò il prezzo può ingolosire. Ma può sorgere qualche dubbio per quanto riguarda l’affidabilità della compagnia, ed è comprensibile, soprattutto se fino a qualche anno fa eravamo soliti ad affidarci all’assicuratore “di famiglia”, andando in ufficio e firmando la pratica seduti ad una scrivania. Però c’è anche da dire che al giorno d’oggi la maggior parte delle pratiche di tutti i tipi, anche quelle che possono riguardare per esempio la nostra moto, vengono svolte/richieste in via digitale e grazie a questa espansione dell’utilizzo del web c’è molta più sicurezza, controllo e affidabilità. In conclusione, le assicurazioni moto online garantiscono sicuramente più convenienza.

Cosa inserire nella polizza moto?

Sappiamo anche che il prezzo della polizza dipende anche e soprattutto dalle garanzie che vogliamo avere in essa. Ormai esistono sempre più garanzie accessorie, anche nel mondo delle polizze per le moto. Di obbligatoria ce n’è solo una, e cioè la RC Moto di base. Ma è decisamente saggio e conveniente aggiungere qualche garanzia in più, per sentirsi sicuri sia durante la circolazione, sia quando la nostra moto è parcheggiata in strada. Sicuramente non indispensabili ma molto importanti sono le garanzie Infortuni al conducente e Assistenza stradale. Da valutare invece, in base alle proprie necessità, la garanzia Furto e incendio ed eventualmente la possibilità di sospensione della polizza, se per esempio già sappiamo che per alcuni mesi non utilizzeremo la nostra moto. Quindi, sì al risparmio, ma in sicurezza.

Assicurazione moto online: a quale affidarsi?

Esistono davvero tantissime assicurazioni online e non è sempre facile scegliere; c’è anche da dire che però i siti delle stesse stesse ci vengono incontro e ormai su qualsiasi sito di assicurazioni è possibile richiedere un preventivo gratuito, inserendo i nostri dati e quelli della nostra moto. Anche solo facendo una veloce ricerca sul web, saltano fuori parecchi nomi: Genertel, Prima, Linear, Verti, Genialloyd, ConTe, Quixa, ecc. Tutte queste assicurazioni offrono preventivi gratuiti per la polizza della nostra moto. Si tratta di assicurazioni (e quindi siti internet) affidabili e verificati da innumerevoli persone che si sono affidate a queste compagnie assicurative. Se abbiamo dei dubbi, basta fare una ricerca e leggere le recensioni sulle compagnie per tranquillizzarsi e/o avere un parametro di valutazione più ampio e affidabile.

Assicurazione moto tradizionale: è sempre una scelta costosa?

La risposta ti stupirà, ma è: no. Non è sempre così. Capita molte volte di fare una ricerca a tappeto nella propria città e consultare vari uffici di varie assicurazioni e riuscire a scovare un assicuratore in carne ed ossa che ci proponga un’offerta, fatta appositamente su misura per noi e per la nostra moto da strada, e che poi negli anni futuri riesca a mantenerci come clienti fissi grazie a delle proposte per noi convenienti. Di compagnie assicurative ce ne sono davvero tante, c’è solo l’imbarazzo della scelta!

Indecisi sulla polizza moto fino alla fine?

Rimane poi un’ultima opzione, non meno degna di una possibilità… ed è la seguente: molte compagnie offrono la possibilità di eseguire preventivi gratuiti online su siti che comparano le varie polizze, come ad esempio facile.it o segugio.it; una volta ricevuto il preventivo, che essendo stato eseguito online risulterà inevitabilmente più basso, possiamo recarci in un ufficio fisico della nostra città e firmare per il preventivo della polizza ricevuto online, senza che il prezzo subisca variazioni! É quindi una scelta che unisce il dilemma tra assicurazione online e assicurazione tradizionale.

Insomma, come sempre la valutazione finale spetta a te, ma ricordati sempre che l’ultima parola ce l’avrà sempre il rombo della tua moto da strada!