Come organizzare un evento di capodanno con amici

Capodanno con amici o in coppia, ma con un pizzico di follia

L’anno che si concluderà sicuramente sarà ricordato per le difficoltà che hanno pesato per motivi legati alla pandemia. Comunque vada la situazione è positiva e un po’ di fiducia non può che terminare con un capodanno meritatamente memorabile.
Da Trieste in giù, parafrasando la canzone di Raffaella Carrà, molte organizzazioni nello stivale già iniziano a proporre una fine d’anno il più possibile divertente, propositivo, senza magari troppi eccessi, ma con una grandissima voglia di trascorrerla assieme a chi amiamo di più.
Nella Capitale, il capodanno sarà assolutamente in sintonia con questo mood e trascorrerlo con amici nella città più intrigante del mondo sarà l’occasione per confermare la voglia di un 2022 in ripresa e pieno di fiducia.
Un’idea classica è il cenone e se la comitiva è numerosa, e la vostra abitazione non può contenere un gruppo di amici importante, potreste valutare di affittare una villa privatamente nella quale organizzare il vostro cenone dell’ultimo giorno dell’anno.
La stessa idea potrebbe rivolgersi anche a un agriturismo nel quale, in accordo con i gestori, assieme potrete esprimere idee da sviluppare e organizzare in quella notte.
Il tempo non manca ed è importante avere le idee chiare in anticipo, per avere l’esclusiva e la possibilità di prima scelta della location e non doversi accontentare di “last minute” che potrebbero non soddisfarvi.

Capodanno ballando in discoteca

Un’altra idea tipica del capodanno a Roma è la notte trascorsa in discoteca assieme agli amici. La capitale offre diversi locali e possibilità di scegliere tra alternative sia nel genere musicale proposto dai dj, sia nell’eventuale concept attorno al quale organizzare una notte tematica in attesa del countdown più celebre del mondo.
Quindi non c’è niente di meglio che ballare ed esorcizzare i lunghi mesi difficili che vogliamo bruciare assieme all’anno vecchio e le possibilità di scelta non saranno esigue, tutt’altro.
Se scegliete di trascorrere un capodanno con amici, volendo come tema la musica e la possibilità di ballare, la città offre molte discoteche come anche altrettante alternative davvero interessanti.
Ad esempio potreste valutare di affittare una villa predisposta all’organizzazione di eventi di questo tipo: il circuito romano è generoso in materia. Se pensate che il costo potrebbe essere eccessivo, non dimenticate che sarete un gruppo con la possibilità di dividere le spese.
Aprite quindi il vostro estro creativo e iniziate a immaginare il concept della vostra festa “danzereccia” in villa e se non riuscirete a focalizzare tutto alla perfezione, non preoccupatevi, molte organizzazioni di professionisti già dal primo giorno dell’anno si dedicano all’ideazione del capodanno con dodici mesi d’anticipo. Il risultato, ve lo garantiamo, sarà assicurato con il pollice alto: anni d’esperienza hanno evoluto anche in Italia l’agenzia per l’organizzazione di eventi in location particolari, quindi rivolgetevi con fiducia a staff competenti che vi potranno proporre location, dj, animatori, catering, insomma, tutto ciò che vi servirà per dire “Buon Anno” nel migliore dei modi valutando il vostro budget individuale.

Dalla cena intima al ritrovo collettivo in centro, un’ipotesi che piace a migliaia di romani

La terza ipotesi è un ibrido tra la situazione intima assieme agli amici, scegliendo un luogo nel quale organizzare il cenone di Capodanno, per poi gettarsi nella bagarre festosa di coloro che scelgono le location del centro nel quale brindare collettivamente all’arrivo del nuovo anno.
Anche in questo caso la cena può essere l’occasione per cucinare assieme e se proprio non vi sentite nel pieno spirito “Masterchef”, non preoccupatevi, le agenzie di catering specializzate in eventi, tra cui la notte di san Silvestro, sono presenti su tutto il territorio dell’Urbe.
Focalizzate quindi già da ora quale idea proporre ai vostri amici, iniziate a valutare ogni singolo punto cercando di arrivare il prima possibile con le idee chiare per eventuali prenotazioni di agenzie, ristoranti, agriturismi, locali.
A questo punto vi manca solo l’abito, che dovrà essere elegante, magari nero sfavillante con quel pizzico di intimo celato per rimanere in un contesto scaramantico.